Istruzioni per l’uso 2

Tipo psicologico ENFP – Gli ispiratori, i campioni

Funzioni:

  • Dominante: Intuizione estroversa (Ne)
  • Secondaria: Sentimento introverso (Fi)
  • Terziaria: Pensiero estroverso (Te)
  • Repressa: Sensazione introversa (Si)

Descrizione:

Gli ENFP sono pieni di entusiasmo, idealisti, senza riposo, mentalmente aperti, tolleranti ed empatici. Sono il piú versatile tra tutti i tipi psicologici, portati a relazionarsi sia alle persone che alle idee. In quanto estroversi amano l’azione, e in quanto intuitivi amano anche la riflessione. In questo senso, l’ENFP è una sorta di ibrido introverso-estroverso (pur presentandosi, a vedersi, come il piú vulcanico ed esplosivo degli estroversi!)

Gli ENFP cercano la novità: vogliono conoscere nuove persone, nuove idee, nuove possibilità; e si trovano bene sia con forme di apprendimento astratto che di “esperienza”.

Nonostante abbiano il potenziale per avere successo sia nel lavoro che nella crescita personale, gli ENFP generalmente prendono la vita meno seriamente di altri tipi. Vogliono divertirsi e potrebbero non fare troppa attenzione a decidere i mezzi sul come farlo. Piú di ogni altra cosa, infatti, l’ENFP teme la noia e la staticità. Potrebbero persino evitare di dormire per questo, perché “dormire è noioso”.

Le menti ENFP si muovono ad un ritmo frenetico: sono ansiosi e spesso con un ciclo sonno-veglia alterato. Non solo le loro menti cercano nell’ambiente esterno nuove possibilità, ma le generano in continuazione loro stessi. Per questo motivo agli altri queste persone possono sembrare distratte, con comportamenti casuali e voli pindarici. La sindrome del deficit dell’attenzione è diffuso in questo tipo (e nell’ENTP) piú che negli altri.

Sono in grado di leggere istintivamente il linguaggio del corpo e notare discrepanze tra ciò che gli altri dicono e ciò che pensano/provano realmente. Sanno inoltre modulare il proprio atteggiamento, modo di parlare e di muoversi con grande facilità.

Tengono in gran conto l’esperienza personale e sentono di non poter davvero conoscere qualcosa, né sé stessi, se prima non hanno fatto esperienza di un po’ di tutto: conoscere tante culture, posti, cucine, attività… Sotto molti aspetti, le aspirazioni e gli interessi degli ENFP sono praticamente infiniti. Questo può portare all’esaurimento le persone attorno a loro che vorrebbero un po’ di tranquillità.

Sono tra i meno giudicanti e i piú inclusivi di tutti i tipi: come gli INFP, sono i campioni e difensori della diversità e del multiculturalismo. La loro intuizione gli permette di vedere le cose in modo differente e il loro sentimento ad apprezzarle con l’empatia.

Sono inoltre conoscitori e praticanti delle arti. Sono portati comunemente in vari campi artistici, dalla musica alla recitazione alla fotografia. Quelli che sono anche abbastanza intellettualmente portati possono essere grandi scrittori. Molti giornalisti sono ENFP, combinando sia la voglia di viaggiare che quella della creazione artistica.

Gli ENFP sono portati anche per il counseling e la vocazione religiosa. Amano vedere e coltivare il potenziale nelle persone. Alcuni ENFP si accontentano di lavorare con le idee, ma la maggior parte combina questo con l’azione e l’avventura: diventano quindi missionari, guide turistiche o diplomatici. Altri possono entrare in politica.

Intuizione estroversa (Ne)

Il modo in cui si esprime verbalmente è, semplicemente, tramite il brainstorming. Quando parlano, non sempre gli ENFP hanno “un punto”, ma saltano da un’idea all’altra. Spesso il punto è trovare una conclusione, sí, ma prima devono avere esplorato tutte le opzioni tramite l’intuizione. Mentre agli altri questo suona arbitrario e azzardato, l’ENFP ne comprende il valore. È come se esplorando tutti i possibili percorsi, la verità debba per forza essere tra questi e rivelarsi, e provare non costa nulla, quindi questo è considerato un buon metodo.

Questa intuizione, al contrario di quella introversa, ha un carattere divergente, esplosivo: alla fine del discorso ci saranno piú opzioni e soluzioni anziché una risposta definitiva. Fa notare le possibilità insite nelle situazioni anziché il loro presentarsi statico.

Questa funzione parte dalle sensazioni suscitate dall’esterno, ma non aspira a quella fisiologicamente piú forte bensí ad un’altra qualsiasi di importanza minore il cui valore viene accresciuto dalla persona.

L’intuitivo mira a cogliere il maggior numero di possibilità: ogni situazione stabile diventa in pochissimo tempo una prigione, una catena opprimente che richiede una soluzione. L’intuitivo non si trova dove ci sono valori solidi e riconosciuti ma dove ci sono situazioni in corso di sviluppo e promettenti.

Individua nuovi oggetti e nuove vie con grande impegno ed entusiasmo, per poi abbandonarli con la massima indifferenza e apparentemente cancellandoli dalla mente appena ne ha constatata l’importanza e non offrono piú possibilità nuove.

Quando c’è qualcosa che offre possibilità, invece, l’intuitivo vi si ancora con tutte le sue forze e ha l’impressione di avere raggiunto il punto cruciale della sua vita, di non poter piú pensare e sentire nient’altro.

Si rivolge a mestieri o professioni in cui può sviluppare le proprie capacità nel modo piú multilaterale possibile. Se non è egoista può farsi promotore di ogni genere di imprese. È un difensore naturale delle minoranze promettenti che hanno un futuro. Sa infondere nel prossimo coraggio ed entusiasmo per una nuova causa, anche se egli stesso la abbandonerà dopo non molto. Non lo fa perché intende plagiare, ma perché lo incalza una forza a cui non riesce ad opporsi.

Permette di improvvisare, essere intraprendenti, tentare di mettere insieme cose apparentemente diverse. Ama i giochi di parole specie brillanti. Non sopporta di tenere nascosto qualcosa, deve spiegare, raccontare, coinvolgere.

Questo tipo tende ad essere un dispersivo che semina semina per passare ad altro e far raccogliere ad altre persone; ciò può portare alla frustrante consapevolezza di non arrivare mai ad un qualcosa di stabile nella propria vita.

Sono irresistibilmente attratti dal pettegolezzo e dal raccontare e imbastire storie interessanti.

Molti hanno desideri del tipo di avventurarsi per una città nuova immaginando di incontrare l’amore della propria vita. Nell’arte hanno spesso il desiderio di entrare in un processo creativo in cui non si sa esattamente cosa salterà fuori dal proprio lavoro. Alcuni potrebbero desiderare uno stile di vita alternativo, quasi da hippie, e parecchi ENFP sono vegetariani.

Sentimento introverso (Fi)

Questo tipo di sentimento fa sviluppare all’ENFP una visione del mondo personalizzata e indipendente dalle convenzioni sociali, che serve come base per prendere decisioni e per capire sé stessi e gli altri. Queste persone hanno un sistema di valori molto forte che viene costruito nel corso degli anni: vi entrano le cose positive e quelle negative e rendono possibili i giudizi.

Dà un grande desiderio di autenticità ed unicità e ad apprezzare l’individualità. Gli ENFP inoltre sembrano essere sempre sorridenti. Essendo diretto all’interno, l’ENFP sa come gestire bene la sua emotività. Alcuni di questi per varie ragioni possono cominciare a comportarsi come attori anche nella vita reale e a imbastire storie interessanti – ma false – per il gusto di farlo.

Pensiero estroverso (Te)

Questa funzione si sviluppa solo dopo l’adolescenza e permette agli ENFP di esprimere e difendere le loro posizioni in situazioni conflittuali o di attrito, o in generale esprimersi in modo piú conciso e preciso. Proprio per il fatto che si sviluppa solamente successivamente, in un primo momento gli ENFP potrebbero decidere di “reprimersi” piuttosto che esprimere sé stessi con persone cui tengono molto e/o che la pensano diversamente su temi molto importanti, e potrebbero covare del risentimento in questo modo.

Ad esempio se si sentono offesi o indispettiti da qualche amico, potrebbero iniziare a rispondere una volta sí e due no anziché dire chiaramente in faccia le cose come stanno, cercando delle scuse o cambiando argomento, perché non hanno la forza di confrontarsi in questo modo. È comunque un problema non troppo grave perché il pensiero estroverso inizia a svilupparsi abbastanza presto.

Gli ENFP impareranno cosí ad esprimersi direttamente e onestamente e a mettere ordine nella loro vita. Potranno superare la paura del conflitto e della disarmonia e raggiungere un’intimità con gli altri piú reale. Troveranno un senso di forza e sicurezza sviluppando questo pensiero.

Sensazione introversa (Si)

Questa è la funzione repressa; ogni tipo ne ha una ed è la fonte di gran parte dei problemi e i conflitti che la persona dovrà affrontare nel corso della vita. Questa funzione è arcaica e sviluppata in modo infantile.

La sensazione introversa si oppone all’intuizione estroversa; l’ENFP consciamente è interessato alle nuove idee, alle possibilità, all’apertura, alla creatività, alla globalità; inconsciamente, però, c’è la funzione delle tradizioni, della sicurezza, della routine, la metodicità, i dettagli. Questo porta ad alcuni problemi, come:

Passato vs Futuro; Convenzionale vs Anticonvenzionale

Nonostante potrebbero faticare ad ammetterlo, gli ENFP sono attirati dalle tradizioni o da certi rituali familiari o religiosi (dipende da ciò che hanno vissuto), spesso per ragioni sentimentali. Dall’altro lato vorrebbero essere aperti e ribellarsi a certe tradizioni, portando ad un conflitto che deve essere armonizzato.

Inoltre desiderano uno stile di vita anticonvenzionale, spesso mettendo in questione anche la possibilità di sposarsi e di avere figli, o di avere un lavoro stabile perché vorrebbero qualcosa di più creativo e originale; il punto è che in realtà desiderano anche avere una vita convenzionale, ma non si possono vivere entrambe. La vita è una sola, e non si può avere tutto: alcune scelte ne escludono categoricamente altre, verità questa soffocante per l’ENFP, che deve imparare a capire cosa vuole e perseguirlo in modo coerente e serio sacrificando parte dei suoi desideri.

Astratto/Metafisico vs Concreto/Fisico

Gli ENFP hanno spesso scarsa confidenza con le sensazioni interne del loro corpo, il che li porta spesso ad avere sintomi psicosomatici.

Ma, soprattutto, gli ENFP faticano a tenere conto di tutti i dettagli concreti della vita quotidiana: potrebbero dimenticare di pagare la bolletta, arrivare in ritardo, dimenticarsi di mangiare, etc. Alcuni ENFP dopo essersi accorti di questo cadono nell’estremo opposto diventando ossessionati con la puntualità o sottoponendosi a regimi di dieta severissimi – finché dura.

È comune negli ENFP dire o scrivere cose che sembrano vere, che suonano interessanti ma che se solo si fossero esaminate più approfonditamente si sarebbero rivelate essere idee superficiali e false. Gli ENFP devono imparare ad approfondire di più anziché perdersi in mille cose diverse, per evitare risultati tragicomici!

Scrittura, creare e apprezzare arte, suonare strumenti musicali, socializzare, ascoltare musica, teatro, leggere fiction.

Hobbies tipici
Scrittura, creare e apprezzare arte, suonare strumenti musicali, socializzare, ascoltare musica, teatro, leggere fiction.

Lavori tipici

Attore, musicista, ballerino, artista, fotografo, psicologo, counselor, coach, psichiatra, logopedista, specialista nelle pubbliche relazioni, risorse umane, allenatore, coordinatore di eventi.

Disturbi psicologici più probabili

Istrionico, Narcisista, Ipomaniaco, Borderline.

Curiosità

  • Nei test di personalità, emergono tratti come: entusiasta, socievole, spontaneo, aperto al cambiamento, impulsivo, energico, comprensivo.
  • Tra i tipi piú in grado di gestire lo stress.
  • Le donne ENFP sono meno inclini a soffrire di disturbi cardiaci.
  • I maschi ENFP sono meno inclini a soffrire di dolore cronico.
  • Tra i tipi che piú facilmente hanno problemi a scuola.
  • I valori personali includono la famiglia, l’amicizia, la creatività, l’apprendimento e il servizio per la comunità.
  • Trovati comunemente in carriere di counseling, insegnamento, religione e arte.

I bimbi ENFP

  • sono Molto, molto, molto frenetici!
  • Molto creativi e ricchi di immaginazione
  • Cercheranno di parlare ed esprimersi molto presto
  • Molto sintonizzati sui sentimenti dei genitori
  • Possono esaurire le energie degli altri, parlando urlando e volendo fare varie attività… la soluzione è il tempo e la maturità
  • La scuola è un buon luogo per la loro immaginazione
  • Vedono del potenziale in qualunque cosa
  • Molto bravi a iniziare le cose, un po’ meno a portarle a termine!
  • Cercheranno di aiutare gli amici a risolvere i loro problemi
  • Molto giocherelloni, intraprendenti, ma hanno una soglia dell’attenzione molto bassa
  • Molto individualisti
  • Pensano ad alta voce

 

Istruzioni per l’uso

Voi siete Gemelli
Com’è tipico del segno dei Gemelli, parlate molto e non restate più di cinque minuti nello stesso posto. Nessuno può legarvi ad una catena e pensare che voi resterete lì, ad aspettare pazientemente che qualcuno vi trascini da qualche parte. Più probabilmente vi liberereste con un trucco alla Houdini per sparire davanti ai loro occhi, lasciandoli con la catena in mano. Siete imprevedibili, mutevoli come l’argento vivo, amanti del trasformismo e del mimetismo, affascinati quasi da ogni cosa, veloci ad annoiarvi e a proseguire oltre.

I Gemelli sono le farfalle dello zodiaco: alcune sono più piccole e più leggere di altre, ma tutte volano. Ovviamente ci sono anche dei Gemelli esperti in un determinato studio, arte o professione, ma anche loro, hanno bisogno di varietà nel loro campo d’azione.

Il vostro segno a volte è accusato di essere superficiale e leggero, ma non è vero. La vostra mente è perfettamente capace di profonda concentrazione, se necessario. Il problema è che se state concentrati troppo a lungo su una cosa, vi perdete qualcos’altro. E perdervi qualcosa di interessante è una delle cose peggiori per voi. Il peggio in assoluto è annoiarvi.

La vostra mente inquieta necessita di un ampio spettro di conoscenze. Più cose imparate e meglio vi sentite. Siete l’eterno studente, dall’infanzia alla vecchiaia. Siete molto interessati alla gente (sempre ad una distanza di sicurezza emotiva) e parlereste praticamente con tutti soltanto per ascoltare un nuovo punto di vista. Non c’è nessun pregiudizio o conservatorismo in voi: siete dei veri democratici. Un prezzo va però pagato per tutti questi doni brillanti: sacrificate la possibilità di avere delle relazioni profonde a favore della vostra mobilità. Non siete il segno a cui piacciono gli intensi confronti emotivi.

I Gemelli spesso scherzano sulle cose che sentono più intensamente. Se qualcuno inizia a mettere a nudo la sua anima con grandi gesti teatrali, come una farfalla volate via, in senso letterale o attraverso un distacco emotivo. Con tutte quelle conoscenze che vi risuonano nella mente, a volte, curiosamente, siete totalmente cieco ai vostri sentimenti più profondi.

Siete il segno meno introspettivo dello zodiaco. Sono necessarie delle esperienze molto dolorose per costringervi a mettervi seduti ad affrontare onestamente tutte le vostre disordinate emozioni. E quando lo fate, osservate e sezionate i vostri sentimenti con la stessa distaccata curiosità di quando osservate e sezionate gli altri. Non c’è da stupirsi che molti Gemelli abbiano il dono della scrittura. E’ lo spettatore quello che riesce a vedere meglio il gioco.

Come un bambino, avete tante, distinte, personalità. Potete essere teneri, delicati, poetici e straordinariamente sintonizzati con il mondo intorno a voi. Ogni tanto avete anche dei malumori che, fortunatamente, non durano a lungo e sono presto dimenticati.

Non sopportate di essere investigati o che vi facciano delle domande, sebbene non disdegniate di farlo agli altri. Se siete costretti a spiegare il vostro comportamento a qualcuno, vi divertite ad inventarvi qualcosa, soltanto per mandarlo fuori strada. Se vi sentite messo alle strette, siete capaci di grandi e piccoli inganni sia su di voi che sugli altri. Nonostante ciò, nel profondo avete una forte etica e cercate di trattare le persone correttamente.

Il dovere per amore del dovere, non è nel vostro stile, a voi piace volare leggeri. Se vi sentite intrappolati in un pantano senza fine di doveri domestici o in un lavoro noioso che non stimola la vostra mente curiosa, vi riducete ad un ammasso di nervi, vi mangiate le unghie, fate a brandelli un pezzo di carta o, più semplicemente, ve ne andate. L’impegno di una relazione, anche quando siete profondamente innamorati non vi riesce facile. Non è che non siate in grado di provare sentimenti intensi perché potreste continuare per tutta la vita una relazione che vi soddisfi, semplicemente non volete essere inchiodati a terra: la farfalla sa portare felicità e magia solo se può volare libera.

Il partner Gemelli
I Gemelli hanno spesso difficoltà a riconoscere i loro sentimenti ed ancora di più a parlarne. Il partner Gemelli è spesso ben informato, brillante e spiritoso su qualunque argomento sotto il sole ad eccezione delle sue emozioni. Un uomo Gemelli innamorato, può essere poetico ed eloquente, e nessun segno sa scrivere migliori lettere d’amore. Infatti, per lui lettere, e-mail, fax, conversazioni a distanza e SMS sono preferibili a qualunque confronto diretto in cui deve parlare a viso scoperto dei propri sentimenti.

Interrogate il vostro partner Gemelli sui suoi più complessi sentimenti ed otterrete il silenzio nel migliore dei casi, l’inganno nel peggiore. Non è che vi menta deliberatamente: a volte non sa perché vi ha detto certe cose o perché si è comportato in un certo modo. Molti Gemelli sono terrorizzati dalle complessità e profondità delle emozioni, proprio per questo hanno bisogno di una compagna che sappia nuotare nelle acque che temono così tanto. Ricercano una relazione emotivamente sicura in modo da sentirsi un po’ meno frammentati e più radicati a terra. Il trucco è fornire questa comprensione intuitiva senza diventare emotivamente invasivi.

Non sanno cosa sia la possessività, quindi se siete soliti accusare e fare scenate di gelosia, scegliete un altro segno. Quando i Gemelli si sentono in trappola ed infelici, normalmente restano in silenzio e lasciano a voi la responsabilità che la relazione finisca male. Il partner dei Gemelli non è generalmente maligno e vendicativo, ma troppe relazioni andate a male con una partner possessivo, possono minare la fiducia nel suo senso di responsabilità, cosa che non è mai troppo tardi.

Troppo spesso i Gemelli attirano persone che offrono supporto materno piuttosto che una reale comunicazione e comprensione. Ovviamente è colpa loro, perché pensano che questo sia quello che vogliono, specialmente se hanno passato molto tempo da soli.

Poiché si tratta di un segno cerebrale e raffinato, molti uomini Gemelli si sentono estremamente vulnerabili di fronte alle pesanti sfide della vita e cercano un compagna sicura, stabile e devota. Vi servirà molta pazienza e molto buon senso per aiutare il vostro partner Gemelli a focalizzare i suoi innumerevoli talenti e produrre qualcosa di più solido e duraturo. Attenzione: offrire stabilità non è fare la madre.

Il partner Gemelli può essere a volte infantile, ma odia essere controllato o tiranneggiato. Impara presto che nessuna sicurezza al mondo può compensare la mancanza di libertà mentale ed emozionale. L’uomo Gemelli può essere il compagno più stimolante, interessante e delizioso al mondo purché la comunicazione sia libera ed aperta. Una persona con la mente ristretta o una compagna disinteressata è la peggior cosa per i Gemelli. Più vi mostrerete interessate più renderete felici il vostro. Discutere sull’ultima opera teatrale o sull’ultimo romanzo è di gran lunga preferibile che discutere dei difetti dell’impiegato della vostra banca o della bolletta dell’elettricità da pagare.

I Gemelli hanno un alto codice etico nelle relazioni. Sebbene detestino essere interrogati, la maggior parte del tempo vi risponderanno onestamente, soprattutto se non gli avrete chiesto nulla. Saranno invece disonesti quando si sentono messi al muro e li incalzate con tutta una serie di domande sentimentali. Messaggi a doppio senso e tattiche di manipolazione li sconcertano e li fanno andare su tutte le furie.

Sebbene gli uomini Gemelli possano essere incredibilmente abili sul piano intellettuale, la loro fiducia nella logica rende loro difficile capire le ambiguità e le ambivalenze dei sentimenti. La celebre ed antica tattica di mostrare un “gelido silenzio” li fa sentire minacciati e pieni di risentimento.

Alcuni rimarranno in eterno dei bambini, in senso buono e cattivo. Splendenti e affascinanti, deliziosi, ma senza sostanza, immergeranno i loro piedi nelle acque dell’amore, pronti a ritirarsi quando l’acqua inizierà a scaldarsi troppo. Se siete coinvolte con questo tipo estremo di uomo Gemelli, divertitevi, ma non fate piani per il futuro.

Anche il partner Gemelli più introspettivo ha bisogno di molto spazio. Impegnarsi può richiedere molto tempo, perché ha bisogno di sapere che non resterà intrappolato. Se siete una persona molto sentimentale, siate molto sicure di essere indipendenti perché non vi dovrete aspettare che il vostro partner Gemelli soddisfi i vostri bisogni emotivi. Se invece avete trovato uno di quei Gemelli che hanno fatto un lavoro di introspezione, allora ritenetevi fortunati.

Sebbene il partner Gemelli sia sempre elusivo, provocatorio e riluttante a farsi coinvolgere in drammatiche scenate sentimentali, vi verrà incontro a metà strada. A quel punto prenderà la sua bacchetta magica, volerà con voi e vi mostrerà quelle lontane vette alpine dove l’aria è più pura.

L’uomo Gemelli
L’uomo Gemelli è in continuo movimento. E’ spesso irrequieto e i suoi occhi si muovono in continuazione nel luogo in cui si trova, controllando ogni persona e cosa con infinita curiosità. Gli sguardi intensi ed appassionati non sono nel suo stile. E’ raro trovare un Gemelli che non abbia un intelligenza rapida e una superficiale conoscenza di quasi ogni cosa. Anche se è un fisico nucleare, dedito al suo lavoro, saprà di botanica, della formazione delle nuvole e delle origini dell’alfabeto.

Ama scoprire cose interessanti sulle persone, soltanto perché le persone lo affascinano. E’ difficile che si lasci andare ad un fiume di emozioni e, se lo dovesse fare, sarà in una lettera o in una e-mail. L’uomo dei Gemelli non è molto profondo, ma ha la capacità di percepire le cose da una prospettiva distaccata e con un malizioso senso dell’umorismo.

Può essere estremamente romantico, ma l’assoluta devozione alla partner, del tipo che non dovrà parlare e guardare nessun altra donna, non è nel suo stile. Può essere un uomo piacevole per un flirt. Raramente mostrerà la sua gelosia (che terrà ben chiusa a chiave nell’inconscio, insieme a tutte quelle altre pericolose emozioni) e si aspetta che voi facciate altrettanto. E’ impossibile che vi resti vicino ad una festa, perché il divertimento è parlare con la gente e la gente sono tutti tranne voi. Abituatevi.

Le parole lo affascinano, e anche le emozioni, ma devono essere espresse con grazia e discusse con distacco. Può essere sensibile e compassionevole ed ha il raro dono di mettersi nei panni dell’altro per capire cosa stia provando. Ma essere subissati da grida e lacrime non è proprio la sua idea di bella serata. Più vi esprimete in modo articolato e meglio è, sebbene non vadano bene nemmeno troppe osservazioni, lamentele e critiche.

Se avete da fargli un’osservazione o volete cambiarlo in qualche cosa, diteglielo in modo calmo, freddo e logico e siate imparziali. Egli stesso è abbastanza obiettivo nel riconoscere i suoi difetti. Comunicate piuttosto che esprimergli emozioni. Egli vi ascolterà e siccome è flessibile e non è ostinatamente orgoglioso, sarà capace di scusarsi sinceramente e di sforzarsi per risolvere il problema. Ancora meglio, scrivetegli una lettera spiritosa. Scrivere è la sua passione: frasi d’amore, racconti, lettere, accurate e-mail.

Sebbene preferisca evitare le discussioni emotivamente pesanti, ha una predisposizione per comprendere rapidamente i comportamenti umani. Dopotutto passa molto tempo ad osservare le persone e può capirvi meglio di quanto immaginiate.

L’uomo Gemelli ha uno stile cosmopolita e una mente raffinata e versatile. Spesso ha anche uno sviluppato senso estetico, apprezza l’eleganza e lo stile. Se però siete alla ricerca di sensazioni fisiche intense e passionali, cercate un altro segno.

Quest’uomo ha bisogno di una partner interessante. Non significa che dobbiate necessariamente avere una mente brillante, ma vivace sì. Se gli parlate tutto il giorno dei vostri problemi di salute o di ciò che ha mangiato il bimbo, state cercando guai. Fate attenzione anche se lo vedete navigare in Internet per ore invece di parlarvi perché la farfalla sta per volare via.

Ciò che rende tollerabili i suoi malumori e i suoi comportamenti evasivi è che si tratta di un uomo veramente interessante. Per alcune persone potrebbe non esserlo, ma per quelle che ne hanno abbastanza di gente ottusa, dalla vita noiosa, in cui l’immaginazione non prende mai il sopravvento e l’umorismo non brilla più, l’uomo Gemelli è come un sorso di elisir. Vi ricorda che la vita è sempre nuova, divertente ed affascinante. Passate qualche tempo con lui e magari, un giorno, scoprirete che vi sono spuntate le ali.

Next post: TBD

Come avrete immaginato dalla data dell’ultimo post di questo blog, sono entrato in sonno e mi sono fatto trascinare contemporaneamente dalla mia vita e dalle cose da fare verso l’infedeltà al mio hobby settimanale.

Tornerò, questo è certo, anche se non so quando nè in che forma (probabilmente ectoplasmica).

Nel frattempo, cercate di sopravvivere nel migliore dei modi.

Alla prossima,

Joliet Jake

How to be me – Lesson 15

10 minuti prima del suono della sveglia, chiedersi perchè non suona visto che è almeno mezzora che si è svegli e non ci si riesce a riaddormentare. Verificare se funziona e/o se è settata correttamente, e sacramentare perchè il tempo passa troppo lentamente.

10 minuti dopo, farsi sorprendere dal suono della sveglia in preda ad un sonno tombale.

Milano, poesia di una città caotica

Milano è una città dominata da un colore: il grigio. Ma io la amo lo stesso. O forse la amo proprio per questo. Ho deciso di accettare l’invito di un mio caro amico a contribuire al blog del suo sito che riguarda la sfera immobiliare milanese, con un articolo a riguardo di questa città e della vita che si svolge nei suoi meandri. L’unico modo per scoprire cosa ne penso di tutto questo agglomerato di particelle che mi circonda da anni è cliccare e leggere. Davvero, è così semplice.

E noi, ci rivedremo su queste pagine presto.

Purtroppo per voi.