stranezze

Un pieno costato caro.

FRANCOFORTE

Un automobilista tedesco ha causato un danno di circa mille euro alla sua auto infilando il tubo di un aspirapolvere all’interno della bocca del rifornimento, con l’intento di pulire al meglio il serbatoio.

Tutto è nato da una grave disattenzione a monte: l’automobilista distratto aveva fatto un pieno di benzina verde anzichè di gasolio, in un distributore nei pressi di Francoforte. Accortosi dell’errore, l’uomo aveva chiesto aiuto al benzinaio che, con l’apposita apparecchiatura,aveva svuotato tutto il serbatoio. Ma a quel punto l’automobilista, in preda a un eccessivo e fin troppo scrupoloso attacco di zelo,aveva voluto essere davvero sicuro che il serbatoio fosse pulito.

Così ha imbracciato un aspirapolvere e l’ha infilato all’interno della bocca del rifornimento. A quel punto il calore creato dall’aspiratore ha surriscaldato le gocce di petrolio ancora presenti, causando un’espolsione e un danno serio al suo veicolo.