Abbronzatura perfetta

LONDRA

La novità arriva dal Giappone, dove alcuni zoologi hanno scoperto che il sudore di ippopotamo è uno splendido abbronzante naturale. I risultati del curioso studio sono stati pubblicati sull’ultimo numero della prestigiosa rivista scientifica britannica Science. La sostanza che questi pachidermi secernono, funziona come un colorante naturale dell’epidermide che al contempo agisce da crema solare ad alto fattore protettivo e per di più è dotata di proprietà antibiotiche.

Non solo: l’abbronzante creato da Madre Natura ha una magnifica sfumatura scarlatta che gradatamante si trasforma nel tanto agognato bruno scuro. C’è un solo problema: si tratta di sudore di ippopotamo che, come è intuibile, non è facilissimo da procurarsi. E anche se ci si riuscisse, resterebbe un inconveniente: la puzza.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *