Lancio sfortunato

VIBO VALENTIA

Disfarsi di un pacchetto scomodo contenente cocaina? Facile, basta gettarlo dal balcone, ma se poi ci si mette la sfortuna sono guai. Così ieri un giovane di 23 anni di Sant’Onofrio, in provincia di Vibo Valentia, ha tentato di disfarsi di un involucro contenente 5 grammi di cocaina lanciandolo dal balcone dopo aver visto arrivare alcuni carabinieri.

Purtroppo per lui, il pacchettino ha centrato in pieno la testa di un maresciallo. Così il ragazzo è stato arrestato dai militari con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e munizionamento da guerra. Infatti in seguito a una successiva e accurata perquisizione della casa, sono state rinvenute due cartucce di una pistola da guerra calibro 9. Poi la perquisizione è stata estesa alla sua auto dentro la quale sono stati rinvenuti 180 grammi di marijuana. (News2000)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *