Che 2 scatole..

Non posso credere che 10 milioni di italiani si appassionino ad un gioco delle scatole: il prossimo passo sarà la Tombola, il Gioco dell’Oca, Rimpiattino…

Il servizio pubblico dovrebbe proporre contenuti, approfondimenti e non quiz dove si vince senza alcuna capacità. Soprattutto a quell’ora, quando dall’altra parte “Striscia” rompe le scatole su fatti e misfatti tipicamente italiani.

Mario Cenci – Metro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *