Liberami: la mia opinione

Secondo la mia modesta opinione su questo testo (per chi non l’ha visto, è il mio precedente post): immaginiamo per un momento che una forma di vita aliena abbia potuto, mimetizzandosi, lasciarci un testo, sparso fra quelli soliti nostri e confuso fra la moltitudine di essi. Ebbene io penso che quel testo sarebbe questo. E’ talmente opposto a tutti gli altri testi che si possono trovare nel mondo da sembrare davvero estraneo al pensiero umano. L’unica filosofia simile che sono riuscito a trovare è quella espressa da un certo Gesù Cristo nel suo discorso delle beatitudini. Ma ne è ancora più netto. Ed è il totale rovesciamento del normale modo di ragionare di chiunque. Balza all’occhio come la cosa più sorprendente che essere umano distratto abbia mai potuto leggere su questa terra, e se ne staglia come se fosse scritto in un colore completamente diverso, mai visto prima. Ecco, è come se guardi fuori dalla finestra e vedi un colore nuovo, che in tutti i tuoi anni di vita precedenti non avevi mai visto. Ed è la più grande rivoluzione che io abbia mai visto.

E se funzionasse davvero ai fini della felicità? A riuscirci! Però, almeno come esperimento, ci voglio provare

3 pensieri su “Liberami: la mia opinione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *