stranezze

Astemio, e’ il miglior sommelier del mondo

Enrico Bernardo, 27 anni, ha conquistato le Olimpiadi della sommellerie. «E tutto questo da autodidatta»

MILANO – Tutto si sarebbe aspettato dalla vita. Quando, ancora ragazzino nella periferia milanese, faceva progetti per il futuro. «Già, è vero: tutto». Comunque mai avrebbe creduto che, in poco più di una manciata di anni, sarebbe arrivato a essere non solo chef sommelier in uno dei migliori ristoranti al mondo. Ma addirittura di essere eletto the world best sommelier , il migliore al mondo. «Proprio così… chi l’avrebbe detto», sorride Enrico Bernardo. Perché fino all’età di 17 anni «non avevo mai assaggiato un goccio di vino». Rigorosamente astemio.Invece, ironia del destino, in dieci anni è entrato nel gotha dell’enologia, ha «ubriacato» fior di professionisti di ogni continente, ha conquistato le Olimpiadi della sommellerie , tenutesi ad Atene. Ed è diventato, a 27 anni, l’italiano che insegna a francesi e californiani come si beve il vino. E tutto questo «da autodidatta. Non ho mai frequentato una scuola». [continua… www.corriere.it]

Se ce l’ha fatta lui.. mi dico che ho ancora una possibilità di diventare una batterista almeno capace e magari famosa..