Povera Italia – 2

Un bimbo di sei anni, di origine maghrebina, spacciava droga insieme a pusher adulti. E’ stato accolto in un centro di assistenza a Torino. Scoperto dai carabinieri in compagnia di alcuni connazionali adulti che spacciavano droga. In tasca aveva 20 grammi di hashish, dimostrazione evidente del suo sfruttamento da parte di bande senza scrupoli. Finora nessuno lo ha cercato. Esami medici hanno permesso di scoprire l’ eta’ del bimbo, ma la sua identita’ e’ ignota.

Fonte: ANSA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *