Strimpellatori sotterranei

 Vogliamo parlare di metropolitana?

Sali sulla metropolitana tranquillo…se poi sei uno come me che soffre di claustrofobia e devi fare il viaggio da solo cerchi ogni espediente per evitare di pensare alla mancanza d’aria e all’odore a volte sgradevole che c’è là dentro concentrandoti o su un libro..o sulla musica..o sui tuoi pensieri..

A un certo punto..quando sei nel punto cruciale del libro..o quando stai ascoltando la tua canzone preferita..o quando, dopo varie riflessioni fatte tra te e te nella tua testa, o se sei matto come me fra te e il tuo alter ego, sei giunto ad una conclusione importante che cercavi da tempo..ecco che arriva…

"Buongiorno a tutti. Fate Buon Viaggio e che Dio vi benedica. Grazie" con inclusi Buon Natale, Buon Anno o Buona Pasqua a seconda delle occasioni.

NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Ogni volta che sento questa frase mi viene voglia di aprire la porta della metro e di suicidarmi…e allora ecco che iniziano..o con il violino..o con la chitarra..o con la fisarmonica o addirittura con tutti e tre insieme e tu provi ad alzare il volume del lettore cd (nel caso avessi scelto quell’opzione) fino a spaccarti i timpani..ma niente..li senti lo stesso mentre strimpellano..incredibilmente quel "Oh Susanna non piangere perchè.." riesce a superare qualsiasi rumore circostante.

Allora tu ti chiedi..

Ma se davvero sono così poveri come vogliono far credere perchè hanno speso soldi (e non pochi) per comprare strumenti, amplificatori (si, si vedono anche quelli) e chi più ne ha più ne metta?

Ma se davvero sono così poveri come vogliono far credere perchè hanno speso soldi (e non pochi) per comprare indumenti e scarpe firmate che io stessa per comprarmi devo fare un semi-mutuo in banca?

Ma perchè mi devo far prendere per i fondelli da questa gente?

Per non parlare di quei genitori ancor più squallidi che mandano in giro i bambini di nemmeno dieci anni o di quelle madri che, ancora peggio, salgono allattando un neonato?

E poi credono pure di rallegrarti il viaggio quando invece provvedono solo a spaccarti i timpani…

E alla fine tu ti dici "Buon viaggio un corno!!"

3 pensieri su “Strimpellatori sotterranei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *