Tutti a guardare

Un evento sociale.
Una consuetudine che giunge alla mia coscienza solo ora, come un diamante a lungo nascosto in un pezzo di carbone.
Quando ci sono dei lavori in corso, macchine escavatrici in azione etc. etc., c’è sempre qualcuno che guarda cosa sta succedendo al di là della barricata di plastica arancione che delimita la zona dei lavori.
Particolarmente comuni cittadini anziani e canuti che persono il tempo a guardare.
Capisco che essendo in pensione non abbiano altro da fare, ma potrebbero tranquillamente farsi un filmino (se il soggetto è per loro così eccitante da meritare più di un minuto di osservazione) e guardarselo a casa.
Invece no, stanno lì a ingombrare e ad essere improduttivi, rendendo peraltro difficile la circolazione.

Ma perchè non stanno a casa loro?

Un pensiero su “Tutti a guardare

  1. il solito brontolone eh??? ^_^

    Ma se la vita è kosi una merda..xke ce lo devi ricordare????
    sssshhh.. tu lasciali vivere nel loro mondo dei sogni…
    nn gettare merda anke su qlli…

    ^_^ Tao Tao
    = Mari =

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *