Il massimo della depressione

…studiare "Ossi di seppia" di Montale.."spesso il male di vivere ho incontrato.." [giusto per citarne una e rendere l’idea] mentre fuori piove in attesa di due esami che mi aspettano domani…

Cosa vuoi di più? Un Lucano, grazie..

anzi..magari un Baileys andrebbe meglio 😉

Un pensiero su “Il massimo della depressione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *