cattiverie

Causalità, non casualità!

Non comprendo assolutamente il piacere di giochi basati esclusivamente o prevalentemente sulla fortuna.
Le carte, le roulettes e tutte le altre tecniche di svago basate sul caso sono, a mio modesto parere, deprimenti, poicè umiliano le nostre capacità personali e la nostra abilità per buttarci nelle braccia della sorte.
Che cosa ci sia di tanto bello, proprio non lo so.