varie altro

Lo dicevo, io!

Il Ministero per le Comunicazioni finlandese ha diramato un comunicato per lanciare il monito agli utenti web del paese: usare Microsoft Internet Explorer espone a gravi problemi di sicurezza, dunque è meglio evitarne l'utilizzo a vantaggio di un qualche prodotto concorrente.

Arsi Heinonen, responsabile della Finnish Communications Regulatory Authority (parte integrante del ministero) ha annunciato come l'avviso suggerisca la fuga da IE almeno fino a quando Microsoft non rilascerà una patch correttiva in grado di risolvere il problema dell'IFRAME. L'attuale pericolosità del browser è dovuta alla presenza in Rete del virus Bofra: etichettato ad altissima pericolosità, il worm è in grado di installare software sui pc attaccati con relativa facilità, e per l'attacco della vulnerabilità è sufficiente l'apertura di un sito internet contenente codice maligno. Ne consegue che utilizzando IE il semplice click su specifici link può divenire un'azione letale.

La responsabile F-Secure Katrin Tocheva sottolinea inoltre come il continuo aggiornamento del sistema operativo è condizione importante ma non sufficiente al mantenimento della sicurezza del pc: anche se la tutela nei confronti del worm Bofra fosse sufficiente, non è detto comunque che non compaia un ulteriore worm in grado di portare avanti l'exploit alla stessa falla riaprendo così la possibilità che il sistema vulnerabile venga colpito. L'unica soluzione al problema è una apposita patch Microsoft, ma per ciò bisognerà presumibilmente attendere la metà di Dicembre, periodo in cui è previsto il prossimo bollettino di aggiornamento rilasciato dall'azienda.
--------------------

Visto? cliccate sul bottone a sinistra "Get Firefox" ed avrete risolto tutti i vostri problemi.