Sono allibita.

Mio fratello deve fare oggi una visita di controllo per il cuore.
Sua moglie è a casa con il figlio di un anno e mezzo e con sua mamma.
Cosa farebbe una persona normale?
Lascerebbe il figlio con la nonna e andrebbe a fare la visita con il proprio marito.

Ma stiamo scherzando?
E’ più comodo arrivare qui dieci minuti prima.
Piazzarsi qui con il figlio e la mamma.
E lasciar andare mio fratello da solo alla visita di controllo. Lasciando tranquillamente andare con lui, senza nessuna obiezione, mia mamma che, mossa da pietà, decide di accompagnarlo. Dopo quello che ha subito lei ieri.

Risultato?
Io esco dalla doccia e trovo:
Mia cognata e la suocera di mio fratello sedute al tavolo a chiacchierare allegramente.
Mio fratello con mia mamma a fare la visita
E mio papà che guarda mio nipote.

Io non ho parole. O non è vero un cavolo che le suocere odiano a priori le nuore. O mia madre è una santa.

2 pensieri su “Sono allibita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *