cattiverie

I cibi sani di oggidi’

Stavo andando a recuperare la mia straordinaria paga di euro 96, mentre ho visto sopra ad un ponte che oltrepassava i binari della stazione di LODI T.I.B.B. uno stormo di piccioni che facevano le solite cose: svolazzavano, facevano la popò in giro, parlavano etc.
Noto fra l’altro che in un angolino nascosto del marciapiede, sotto ai suddetti che si erano appollaiati su una ringhiera, c’erano ben 3 panini di quelli che compri alle macchinette o ai baracchini della stazione, quelli triangolari schifosi che paiono di gomma e praticamente senza ripieno..

Beh, erano così buoni e sani che non li avevano mangiati manco loro.

E tutto ciò è bello ed istruttivo.