cattiverie vita

Elucubrazioni di un pazzo

Sto cercando di trovare un commento decente alle poesie che devo preparare per l’esame di letteratura e mi imbatto in questa:

"Madre, mi dimentico di qualcosa, e non mi ricordo..
Madre..cos’è che dimentico?"
"I vestiti ci sono tutti, figlio.."
"si ma..mi amnca qualcosa e non ricordo..
Madre cos’è che dimentico?"
"ci sono tutti i libri figlio?"
"Tutti, ma manca qualcosa e non mi ricordo..
Madre, cos’è che dimentico?"
"sarà..il tuo ritratto figlio.."
"No no! Mi manca qualcosa e non ricordo..
Madre, cos’è che dimentico?"
"Non pensarci più, dormi, figlio.."

Figlio mio, dimentichi di accendere il cervello prima di scrivere una poesia.