cattiverie

La normalità dell’imbecillità

Leggo sul giornale che la gente pur di partecipare al giovedì sera (!) del Gasoline sta fuori anche ore ad aspettare, con qualsiasi tempo, vestita non propriamente in modo da poter affrontare i rigori del polo artico ma coi vestiti da ballo.

La demenza a volte raggiunge livelli epocali.