cattiverie riflessioni

Il meglio del meglio

Sono così bravo che riesco ad irritare a morte non solo quelli a cui non piaccio o che mi trovano bolso ed anonimo, ma anche quelli a cui non dispiaccio e quelli che mi adorano.
O forse non irrito, ancora peggio: non causo alcuna reazione. Sono mediocramente invisibile, un uomo di vetro, qualcuno ignorabile o da ignorare.
Per tutto questo ci vogliono anni di preparazione.
Ammiratemi.