cattiverie commenti opinioni

L’indicibile

Ebbene si sono uno stronzo senz’anima, se volete quasi mefistofelico, ma se penso all’Abruzzo adesso penso non solo ai morti ma anche ad un insieme di case costruite VOLUTAMENTE su zone sismiche.
Penso a delle case MODERNE costruite VOLUTAMENTE senza criteri antisismici dai costruttori per guadagnare di più dal prezzo della casa. Quando penso all’Abruzzo penso soprattutto a quelle centinaia di milioni di euro che arriveranno da stato italiano ed Europa e mi chiedo: Ma chi li spenderà? Con che criterio? E soprattutto: chi controllerà che la solita stecca non vada alle organizzazioni criminali che DA SEMPRE spadroneggiano negli appalti in quelle zone d’Italia? Perchè se lo Stato fornisce denaro quel denaro è anche mio. E non ho intenzione di lavorare per foraggiare i mammasantissima di Cosa Nostra.