commenti opinioni vita

Malattia mentale, in formato pc

Evviva finalmente posso esplicare la mia convoluzione neuronale grazie alla macchina più meravigliosa del globo, il mio affezionato pc.
Come?
Grazie a questo giochillo in edicola ad euro 9,90:

crazy machines 2

Questo gioco permette a tutti i malati come me di esercitarsi in ciò che riesce loro meglio: fare cose inutili e complicarsi la vita per risolvere problemi di una semplicità disarmante. Consigliatissimo a chi come me è un fan accanito di Wile E. Coyote, di professione genio. L’integrazione dela piattaforma PhySX permette un livello di realismo nella riproduzione dei fenomeni fisici, anche se debitamente semplificati, disarmante. Inoltre la pratica interfaccia completamente in italiano per chi ancora è così poco multiculturale da non sapere la lingua universale,  consente persino di condividere i propri laboratori con il mondo di Internet e di verificare i record della mappa. 150 livelli, oltre a 10 di introduzione, danno la sicurezza di passare abbastanza ore a scervellarsi ed a chiedersi perchè dopo aver giocato si è più stanchi  mentalmente di quando si è iniziato.
Una sublime tortura per cervelli instabili.

———————————–
Qualche altra info per gli indecisi poveracci che non vogliono spendere 10 euro con cui oggi fra poco non si compra manco un caffè:

Recensione n.1
Recensione n.2
Recensione n.3

Video dimostrativo: