Un cesto di ca..i propri

Il giorno 22 al mio incrocio a Milano un megaincidente con lamiere tagliate, vigili del fuoco, polizia, ambulanze, guardia di finanza, vigili.
Zona dell’incidente segnalata da nastro, macchine deviate.
Ma quello che mi faceva imbestialire era il capanello di gente che guardava. Che hanno da guardare mi chiedo..
Io ovviamente avevo fretta e stavo afcendo altro, ho circumnavigato la zona delimitata e sono schizzato via.
Ma avrei goduto se uno di quelli mezzi morti avesse alzato la testa, si fosse rivolto alla folla ed avesse urlato:
"bè, che avete da guardare voi, stronzi?

2 pensieri su “Un cesto di ca..i propri

  1. Odio queste cose… Prendi l’altra settimana che c’è stato quell’incendio sulla strada per Sondrio: ottimisticamente pensavo che la colonna di auto fosse dovuta a qualche deviazione imposta dalla polizia per favorire le operazioni dei vigili del fuoco, invece eravamo tutti incolonnati perché i babbei volevano vedere cosa bruciava…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *