cattiverie pensieri sensazioni vita

Le cose belle della vita

È una cosa assolutamente entusiasmante (leggasi in senso sarcastico) sentirsi dire da una signorina che state corteggiando qualcosa del tipo: "Beh, con il mio fidanzato le cose non vanno molto bene, ma è una storia importante e non mi sento di buttarla via. Quindi preferisco non lanciarmi in altre relazioni" e poi vedere la stessa persona che vi ha fatto questo discorsetto trescare allegramente con un altro collega dell’ufficio.

Il corteggiamento di signorine già fidanzate non è una cosa che io prenda alla leggera anche se mi piace pensare che, come io accetto un "no" quando la signorina sente di voler continuare la sua attuale relazione, l’eventuale fidanzato scaricato dovrebbe accettare anche lui la cosa con filosofia. Detto questo sono anche dell’opinione che una che respinge me e poi tresca con il prossimo di turno mi fa decisamente incazzare. La solita mancanza di coraggio: per non dire le cose come stanno preferiscono nascondersi dietro una scusa. Peccato che io ho un’abilità più unica che rara nello smascherare le scuse…