Menti geniali incomprese

Image Hosted by ImageShack.us

Ecco cosa succede quando i vostri 4 affezionati bloggari (con la collaborazione di altre 2 persone e mezzo) uniscono le loro menti geniali.
Purtroppo il fantastico premio (?) non è andato a noi, ma ci siamo meritati una menzione d’onore e un applauso semi-spontaneo in seguito alla lettura della nostra intricata soluzione.
Che cosa dire? Abbiamo partorito una cosa talmente degna della moderna Agata Christie che sarebbe stato quasi assurdo pensare che qualcun altro prima di noi ci avesse pensato.
E infatti la soluzione del caso era da collegarsi al solito, banale, trito e ritrito movente amoroso..

Pfui.

Avviso ai lettori
: per chi non volesse rovinarsi la vista per leggere tutto quanto, è disponibile un’immagine leggermente più ingrandita cliccando direttamente su di essa.

5 pensieri su “Menti geniali incomprese

  1. E questo è il sunto di 4 ore di teorie ed elucubazioni mentali…ma vorrei fare un plauso anche alle mille&mille teorie che si sono fatte largo nella nostra mente durante la cena..e anche il pre-cena..:asd:
    Che bellissima esperienza…ringrazio SuF e JJB per avermi convinta..! Torniamoci prestooooo!! *-*

  2. Cena con delitto. Praticamente vai in un ristorante (in questo caso di Milano) e oltre a una lauta cena mettono in scena un delitto e ogni tavolo costituisce una squadra di investigazione. Mentre mangi gli attori che impersonificano i vari personaggi della scenetta girano per i tavoli e tu li puoi interrogare come se fossi un vero sherlock holmes..e tra un piatto e l’altro vanno avanti con la loro recita dandoti sempre più dettagli per capire chi è l’assassino. Alla fine ogni gruppo deve indicare assassino, movente e la dinamica dell’omicidio. Vince chi si avvicina di più alla soluzione. Molto ben fatto. Si mangia bene e gli attori erano molto bravi e coinvolgenti..Se sei di Milano o dintorni te lo consiglio! 🙂

  3. Diciamolo: il nostro contributo è stato parte integrante del divertemento per un certo numero degli altri avventori… Pur non avendo azzeccato la soluzione giusta, direi che possiamo considerarci vincitori morali grazie alla nostra geniale soluzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *