cattiverie

Eccesso di zelo

Se c’è una cosa che non sopporto è la gente che non rimuove la plastica protettiva dagli strumenti elettronici. Un portatile o un cellulare attuali hanno una vita media di qualche anno. Escludendo la rottura causata da eventi drammatici quindi – contro i quali peraltro la pellicola protettiva è assolutamente inutile – e considerando le specifiche precauzioni prese nella produzione della copertura esterna del manufatto, essa è più che adeguata a sostenere urti e sfregamenti senza segnarsi. Traduzione: sono tutte superfici antigraffio. Inoltre è ridicolo che per preservare un buon aspetto – dicesi mancanza di graffi – si mantenga una copertura di plastica intesa esclusivamente per il trasporto e che spesso e volentieri si stacca a metà, creando un effetto visivo pessimo.