cattiverie commenti opinioni pensieri sensazioni

Guardo e passo

Molta gente che conosco da un pò, li vedo, cambiano. Pensavi fossero compagnoni, non si fanno sentire. Pensavi fossero casinisti, si sposano. Pensavi che li avresti persi per strada, ti restano amici. Generalmente conoscenti, quindi non ti curi di loro, guardi e passi ma alcuni credevi di conoscerli un pò meglio e ti stupisci. Gente che sembrava preparata dopo tutto questo tempo ancora non ha combinato niente.  Gente che ti pareva buona ti fa le carognate. Gente con una morale la tradisce in un batter d’occhio per i suoi motivi personali. Gente che ti pareva stronza diventa sentimentale e calabraghe.

Io non cambio, sarò immaturo?

Forse il punto è che vedo la gente cambiare.

Forse il punto è che la gente cambia.

Forse il punto è che io non sono "la gente".