comunicazioni di servizio

Piattaforma nuova, blog vecchio

Voglio ringraziare pubblicamente Splinder per avermi smosso dal mio torpore ed avermi fatto decidere a migrare finalmente verso WordPress, una ottima e funzionale piattaforma che ho usato spesso e volentieri in altre occasioni. Ho passato anni su Splinder e posso dire che non mi mancherà nemeno un pò, prima di tutto e sopra ogni altra cosa perchè era SCOMODO e non prevedeva alcuna forma di esportazione dei contenuti (ed infatti ho dovuto sudare per ottenere questo risultato). Ma, come si dice: è sempre bene quel che finisce bene. Perciò non farò tanto casino, mi limiterò semplicemente a celebrare il passaggio ad una nuova, aggiornata, giovane alternativa. Come me, che sono sempre stato un alternativo. Spesso il vero e proprio rappresentante dell’Alternativa, quella con la A maiuscola. Quasi sempre l’alternativa all’intelligenza. Comunque cavolo, dopo 1450 post mi sono reso conto di una cosa: che tutto questo scrivere non mi è servito proprio a niente.  Che bella cosa, la coerenza.