Ancora nel blog: videogames non gratis

E’ ora di ampliare ulteriormente l’offerta di questo blog: alle recensioni di ristoranti e locali ed a quelle di giochi gratuiti si aggiungeranno anche quell dei numerosissimi giochi a pagamento che appartengono alla mia libreria, digitale e reale (ah, il buon vecchio scatolato, che nostalgia!). Con questo geniale artifizio confido di avere ancora di più da dire e da produrre e rendere questo sito più attivo del classico post mensile o bimestrale, che lascia le vostre bocche affamate di nuovi contenuti al punto tale da portarvi vicini al suicidio (NOTA: ogni riferimento nella frase precedente a cose o persone realmente accadute è puramente casuale, è un parossismo volto a sottolineare l’importanza e la pregnanza della mia produzione scritta e non, ripeto NON ha alcuna intenzione di indurre alcuna persona all insano gesto). Quindi presto su Twitter, su Facebook e qui sul sito verrete tempestati molto di più di prima. Il che nella scala degli aggiornamenti che ho sempre fatto finora vuol dire che si passerà da “un aggiornamento ogni era geologica” a “un aggiornamento ogni millennio”. Quindi state tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *