Il gioco prende nome dalla protagonista, Florence. Ella è una ragazza di venticinque anni con una vita dominata dalla routine. Oltre al tempo dedicato al lavoro ed al riposo si dedica, quasi primariamente, ai social media. Ma un giorno incontra Krish, un suonatore di violoncello. Si innamorano e la sua vita cambia completamente.

Adoro la strutturazione della successione temporale tramite vignette (All you can eat) e sono curioso di vedere che nuances questo tipo di fruizione possa portare in un contesto romantico (diverso da quello di All You Can Eat).

Non ho alcun tipo di dubbio, vista il catalogo di pubblicazioni finora, della qualità di un titolo pubblicato da Annapurna Games.

Trovate il gioco su Steam e Switch.