Una coppia di amanti è in fuga verso un posto tranquillo dove stare sereni assieme.

Da cosa scappino – e se scappino – non è chiaro esattamente ma immagino faccia parte del contesto che si svelerà progressivamente al progredire della storia.

“Io e te un giorno scapperemo da qualche parte soli, noi due. E nessuno ci disturberà più.”

– ogni coppia sulla faccia della terra, ad un certo punto della relazione

Sembra inoltre che le scelte di dialogo incidano sulla storia e sulle relazioni reciproche fra i personaggi.

Alla fine i due protagonisti si ritrovano su questo nuovo pianeta nel quale raccogliere le risorse necessarie per la loro astronave.

Farlo però significa necessariamente esplorarlo assieme, e vivere avventure e l’emozione della scoperta in coppia. Questa situazione li aiuterà o li metterà in difficoltà?

Amo l’art style che mi ricorda Journey e mi piace l’idea dell’interazione fra i due come elemento di gioco, lo proverò di sicuro.

Questo è un titolo così accattivante che potrebbe essere un buon viatico per provare finalmente le meccaniche di combattimento RPG a turni che non mi hanno mai attratto particolarmente.

Trovate Haven su Steam